torna in Home Page
 Home page  » Educational » 2017 » Il fondo per giovani 
Il fondo per i giovani   versione testuale
A Milano il workshop Mestieri segreti del cinema realizzato da Fondazione Ente dello Spettacolo,

Hanno fra i 20 e i 30 anni, amano il cinema, sono senza lavoro e abitano nelle periferie milanesi. È l`identikit dei cento ragazzi che stanno concludendo a Milano il workshop Mestieri segreti del cinema realizzato da Fondazione Ente dello Spettacolo, con la collaborazione di Caritas Ambrosiana nell’ambito del progetto Pro-fondo Milano, finanziato dalla Siae con il bando S’illumina.

Il corso è durato un mese, sessantaquattro le ore complessive per un percorso didattico che li ha condotti alla scoperta di tutto quello che sta dietro alla macchina da presa, in un dialogo coni professionisti del settore che hanno svelato loro i segreti della scrittura di un copione e della sceneggiatura, le basi della fotografia di scena, le tecniche audio video e i rudimenti del montaggio. Il tutto a costo zero per i partecipanti.

Il tutto grazie ad un racconto in prima persona con professionisti qualificati.

“Abbiamo individuato nelle professioni legate al mondo del cinema un settore economico ideale per l’inserimento lavorativo di una categoria oggi particolarmente vulnerabile come gli under 35 che vivono le periferie - spiega don Davide Milani, presidente della Fondazione Ente dello Spettacolo -. La risposta è stata eccezionale: cento ragazzi hanno partecipato ai nostri corsi, dimostrando di avere molta voglia di darsi da fare». Ai giovani, specialmente a quelli che abitano in contesti più svantaggiati, non mancano le idee ma le opportunità”.

Ma non finisce qui. Fondazione Ente dello Spettacolo, sempre in collaborazione con Caritas Ambrosiana e nell’ambito del bando Siuae S’Illumina ha lanciato un contest video «Insieme, fino in Fondo». I partecipanti sono stati chiamati a realizzare un video di massimo 60 secondi in grado di raccontare le periferie, geografiche e non, fuori dagli stereotipi, trasmettendo i valori che animano il Fondo Diamo Lavoro della diocesi di Milano, dedicato a sostenere le famiglie in difficoltà.

I tre video che riusciranno meglio in questo intento si aggiudicheranno il budget di settemila euro e verranno utilizzati da Caritas Ambrosiana per promuovere le donazioni al fondo. A selezionarli saranno gli stessi giovani che hanno partecipato al corso Mestieri segreti del cinema, affiancanti dalla giuria tecnica. La ricetta della Chiesa ambrosiana per lasciarsi la crisi economica e sociale alle spalle si basa su un mix di collaborazione, partecipazione, solidarietà, auto-mutuo aiuto e recupero del senso di comunità. Il centro di tutto è di nuovo la periferia, che da luogo "ai margini" torna ad occupare una posizione privilegiata in quella che dovrebbe essere la prima fase dell’inserimento dei giovani nella vita professionale: la formazione.

  Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie