torna in Home Page
 Home page  » Educational » 2011 » Sul sentiero della critica 
Sul sentiero della critica   versione testuale

Lo stage FEdS - RdC al giro di boa: da Billy Wilder a La classe operaia va in paradiso, la commedia dalla A alla Z Terzo giorno allo stage di critica organizzato dalla Fondazione Ente dello Spettacolo e la Rivista del Cinematografo in collaborazione con la Film Commission Torino Piemonte e il Museo Nazionale del Cinema, in programma fino a venerdì 10 giugno alla Sala Movie del Cineporto e rivolto ad una cinquantina di studenti universitari selezionati. Giuntoalla VI edizione, quest'anno lo stage è incentrato sulla commedia, le sue origini, le sue variazioni su scala nazionale - la commedia brillante americana, la commedia all'italiana - le sue tipologie su base ideologica, narrativa ed estetica - commedia sexy, commedia sofisticata, commedia musicale, e così via - le sue derive postmoderne. Nella giornata di ieri ha avuto luogo la visione guidata di Vogliamo vivere di Lubitsch (proposta dal Direttore del Museo del Cinema Alberto Barbera), seguita dal "Focus sull'economia del cinema" curato da Davide Bracco (direttore Film Commission Torino Piemonte), incentrato sul ruolo chiave delle Film Commission. Oggi invece spazio a Billy Wilder, al centro della lezione curata dal critico cinematografico Gianni Volpi, e focus sugli ultimi dieci anni della commedia nel cinema italiano, al centro della lezione tenuta da Gianluca Arnone, redattore della Rivista del Cinematografo. A seguire è stata la volta di Steve Della Casa (Presidente Film Commission Torino Piemonte), che ha tenuto una lezione sulla commedia all'italiana. La giornata si conclude con la visione di La classe operaia va in paradiso di Elio Petri, nella versione restaurata dal Museo Nazionale del Cinema.
 
  Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie