News

I Controtempo a Venezia con il loro album d’esordio “In tutti i giorni eroi”

Presentazione del videoclip del brano Come Bud Spencer e Terence Hill

Si terrà oggi alle ore 17:00, nell’ambito della 68. edizione della Mostra del Cinema di Venezia, presso lo spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo (Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior) la presentazione del videoclip del brano Come Bud Spencer e Terence Hill dei Controtempo, che vede la straordinaria partecipazione dei due attori. Nell’occasione i Controtempo si esibiranno in un set acustico presentando i brani del loro album di esordio “In tutti i giorni eroi”.

Cinema e musica sono sempre andati a braccetto. Due arti diverse al servizio della stessa esigenza di comunicare valori, emozioni. Lo sanno bene i Controtempo, che hanno dedicato una canzone a due eroi di culto del cinema italiano come Bud Spencer e Terence Hill, personaggi che hanno ai loro occhi perfettamente incarnato quegli ideali positivi che i Controtempo vogliono al centro della loro musica. E ci hanno visto bene, considerato che i due attori, venuti a conoscenza del progetto artistico della band emiliana, hanno accettato entusiasticamente di apparire nel videoclip del brano Come Bud Spencer e Terence Hill, primo singolo dall’album di debutto “In tutti i giorni eroi”. E sarà proprio questo videoclip, primo progetto capace di riunire i due attori sullo stesso set dai tempi di “Botte di Natale” (1994), a portare i Controtempo a Venezia in occasione della 68. Mostra del Cinema.

Il gruppo

I Controtempo sono un gruppo di rock italiano, fondato nel 2004 da Marco Spaggiari, attuale cantante, chitarrista e autore dei pezzi, a cui negli anni si affiancano Luca Benazzi (batteria), Patrizio Pastorelli (basso e cori), Elvis Nascetti (chitarra solista) ed Andrea Pozzetti (tastiera). La band affonda le radici della sua identità musicale proprio nel cuore della pianura padana, trovando la sua più autentica espressione artistica nel classico rock italiano di targa emiliana, dove il sound energico del gruppo si incontra con le linee melodiche tipiche della canzone italiana e con testi che nascono tra le pagine della vita di ogni giorno. Tra il 2005 e il 2007 i Controtempo si danno ad una intensa attività live, che li ha portati ad esibirsi anche in eventi di rilievo nazionale, dal Roxy Bar di Red Ronnie, al Festival di Castrocaro (semifinali), alla vittoria di “Holymusic” (Ascoli Piceno), all’emozionante concerto durante l’Agorà dei Giovani (Loreto) di fronte ad oltre 500.000 ragazzi, sullo stesso palco de Le Vibrazioni, Lucio Dalla, Claudio Baglioni e altri. Un momento davvero significativo della storia dei Controtempo è segnato nel 2009 dall’incontro con l’attore Terence Hill che, colpito dalla musica della band e condividendone ciò che la anima, decide di abbracciare il progetto e di partecipare come special guest alle riprese del videoclip del brano Come Bud Spencer e Terence Hill, set che ha visto anche la presenza di Bud Spencer, innamoratosi del progetto come l’amico Terence Hill. Il risultato è un videoclip davvero d’eccezione, che è stato anche premiato alla kermesse “Roma Videoclip: il cinema incontra la musica”.
Nel 2010 i Controtempo registrano il loro primo album, intitolato “In tutti i giorni eroi”, prodotto da Alex Bagnoli e Massimo Varini. Anticipato dal singolo “Come Bud Spencer e Terence Hill”, l’album è stato pubblicato il 21 Giugno 2011 per DMB MUSIC.

«Come Bud Spencer e Terence Hill – dichiarano i Controtempo – del resto è il giusto biglietto da visita di “in tutti i giorni eroi”. In tutti i giorni eroi, infatti, è chi vuole vivere un po’ come Bud Spencer e Terence Hill… È chi vuole affrontare la vita con lo stesso entusiasmo che questa incredibile coppia ha saputo trasmettere attraverso i loro film… È chi, come i loro personaggi, davanti a ciò che va storto non si stanca mai di tirare fuori quella creatività e quell’ironia che permettono di raddrizzare ogni situazione. In tutti i giorni eroi è chi, arrivato ad essere tra le persone più conosciute ed amate di tutto il mondo, mantiene un cuore in grado di sapersi entusiasmare davanti alla proposta di un gruppo di ragazzi ai primi passi del percorso… In tutti i giorni eroi è chi, invece di ostentare la propria grandezza, preferisce regalarla con entusiasmo solo per il gusto di contribuire a far nascere una nuova avventura.. In tutti i giorni eroi è chi sa tenere viva un’amicizia autentica per anni, decenni, senza nemmeno l’ombra di un’invidia, è chi sa essere in grado di ridere e far ridere attraverso un sorriso spontaneo. In tutti i giorni eroi, quindi, è anche provare ad essere un po’ “Come Bud Spencer e Terence Hill”».

www.controtempo.info