News

Il Diario dello Spazio FEdS a Venezia 75

Si è appena conclusa la 75.ma Mostra internazionale del cinema di Venezia, un’edizione importante che ha visto assegnare il Leone d’Oro ad Alfonso Cuaròn per ROMA, un premio che ha trovato unanime la Giuria della Mostra. Anche per la Fondazione Ente dello Spettacolo è stata l’occasione per proporre un programma ricco di eventi di prestigio che hanno raccolto l’interesse del pubblico e degli addetti ai lavori. Lo Spazio FEdS era allestito nella Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior, al Lido.

Qualche numero per iniziare: una quarantina gli appuntamenti in agenda, oltre alle trasmissioni serali di Hollywood Party di RAI Radio3. Di questi, oltre una decina hanno riguardato progetti ed eventi della Fondazione stessa. Innumerevoli gli ospiti che sono passati nello Spazio FEdS, personaggi di cultura, spettacolo, politici, attori e registi. Ripercorriamo insieme questo periodo intenso, ricordando alcuni degli appuntamenti.

Iniziamo da venerdì 31 agosto con Never Give Up e l’anteprima stampa del video di sensibilizzazione sui disturbi alimentari diretto dal regista premio Oscar Danis Tanovic. Abbiamo incontrato Francesca Mannocchi e Alesio Romenzi autori del documentario Isis, Tomorrow. The Lost Souls of Mosul. Nella videointervista ci spiegano le motivazioni profonde che li hanno spinti a realizzare quest’opera.

L’1 settembre ci ha visti impegnati con due eventi della Fondazione: la presentazione del docu-film sugli oratori Qui è ora e la presentazione dei 10 finalisti del contest Digitali e Solidali. L’Italia rete delle buone notizie promosso in collaborazione con Corriere della Sera Buone Notizie – L’impresa del bene e Fastweb. Nella stessa giornata sono stati in programma l’attività stampa del film Il ragazzo più felice del mondo del regista e fumettista Gipi, e il lancio della nuova edizione del Premio Adelio Ferrero.

Martedì 2 settembre è stato il momento di Finding Venice 400, il Festival Internazionale Cinematografico dedicato a San Vincenzo de’ Paoli nel quarto centenario del carisma vincenziano, di Milano a Venezia, ovvero gli eventi milanesi a cui partecipa la Fondazione Ente dello Spettacolo, dei nuovi documentari su Palladio e Bernini di Magnitudo Film e della 37ma edizione delle giornate del cinema muto.

Arriviamo al 3 settembre, quasi a metà percorso. È il momento della XXII edizione del Tertio Millennio Film Festival, organizzato dalla Fondazione Ente dello Spettacolo, e del primo appuntamento con About Women, il confronto dedicato alle donne e alle disparità di genere nel mondo dello spettacolo. Erano presenti Susanna Nicchiarelli, Costanza Quatriglio, Anna Maria Bernini, Emma Petitti; Alessandra Zedda, Linda Gilli. Ha moderato: Tiziana Ferrario, inviata Tg1 Rai. In calendario anche la XVIII Edizione di Incontri del cinema d’essai, e la presentazione del film documentario Il fattore umano. Lo spirito del lavoro con il regista Giacomo Gatti.

Mercoledì 4 settembre è stato il grande giorno che ha visto consegnare il Premio Robert Bresson a Liliana Cavani, la prima regista donna nella storia del Bresson. Grande l’emozione quando ha ricevuto il riconoscimento dalle mani di mons. Nunzio Galantino. Importanti le parole nell’intervista che ha rilasciato subito dopo e l’intervento di Paolo Baratta. A seguire I 90 anni della Rivista del Cinematografo a Castiglione del Lago: celebrazioni, bilanci e prospettive del più antico magazine italiano di settore, edito dalla Fondazione Ente dello Spettacolo. E ancora il Siloe Film Festival | 2018, con fra Roberto Lanzi, monaco della Comunità di Siloe, e Fabio Sonzogni, direttore artistico; l’attività stampa di 1938, Diversi di Giorgio Treves e la premiazione di Starlight Cinema Award.

Il 5 settembre secondo dibattito con About Women. Erano presenti: Liliana Cavani, Daniela Santanchè, Roberta Pinotti, Alessandra Moretti, Cristina Balbo, Antonella Sciarrone Alibrandi. Ha moderato Tiziana Ferrario, inviata Tg1 Rai. Al mattino la Conferenza stampa di presentazione del XXI Religion Today Film Festival – “Nuove generazioni”.

E arriviamo al 6 settembre, mancano solo 2 giorni alla conclusione del calendario FEdS. La Fondazione Ente dello Spettacolo rende omaggio a Ermanno Olmi, con Olmi, la liturgia dello sguardo: si ricorda la figura del grande maestro scomparso. Nella stessa data, TV2000 presenta quattro nuove produzioni tra cui Scarp de’ tenis – incontri sulla strada, un programma condotto da Giacomo Poretti. Completano l’agenda: Leggende Veneziane, uno spettacolo dell’arch. Angelo Bacci, la NASA a Venezia, le anticipazioni sulla XVII Edizione del B.A. Film Festival 2019 e Conferenza stampa di presentazione della 36.ma edizione di Annecy cinéma italien.

Il 7 settembre abbiamo assistito alla presentazione dei Corti di lunga vita – Viaggio all’origine della gioia, il concorso di cortometraggi dedicati all’anzianità, promosso dal Centro Studi 50&Più. Si è poi svolta la cerimonia di consegna del Green Drop Award e la Cerimonia di premiazione di ARCA Cinemagiovani.

L’8 settembre ha celebrato i vincitori dei Premi Collaterali della 75ma edizione della Mostra internazionale del cinema di Venezia. Sono stati consegnati: il Premio SIGNIS, Organizzazione internazionale cattolica per le comunicazioni, il Premio INTERFILM, Associazione Internazionale Protestante Cinema, il Premio FEDIC, Federazione Italiana dei Cineclub, il Premio LANTERNA MAGICA, C.G.S. – Circoli Giovanili Socioculturali, oltre alle Menzioni Speciali. Ecco le foto dei vincitori.

Sono molte le persone che ci hanno accompagnato nel successo di questa nostra edizione di Venezia75, a cui rivolgiamo il nostro ringraziamento, insieme al saluto che porgiamo a tutti quanti sono stati nostri ospiti oltre agli eventi in programma, da Alessandro Gassman a Mario Martone, da Riccardo Scamarcio a Sergio Rubini, solo alcuni con un pensiero rivolto a tutti.