News

I finalisti del contest Noi ci siamo – Giovani, voglia di partecipazione e ricerca di senso

In occasione del Festival Glocal di Varese, sono stati presentati nella sezione Glocal Cinema presso la Multisala Impero Varese i 10 cortometraggi finalisti del contest Noi ci siamo – Giovani, voglia di partecipazione e ricerca di senso, promosso dalla Fondazione Ente dello Spettacolo nell’ambito della XXII edizione del Tertio Millennio Film Fest. Il festival del dialogo interreligioso si svolgerà a Roma dall’11 al 15 dicembre, organizzato con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede e  dell’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali CEI,  con la partecipazione di: Associazione protestante cinema “Roberto Sbaffi”, Centro Ebraico Italiano “Il Pitigliani”, COREIS – Comunità Religiosa Islamica Italiana, INTERFILM, U.CO.I.I. – Unione delle Comunità Islamiche d’Italia, UCEI – Unione delle comunità ebraiche italiane, Chiesa Ortodossa russa e georgiana.

 

Ecco i finalisti:

Penelope di Luca Rabotti

Kintsugi di Danilo Greco

Piano terra di Natalino Zangaro

Ask the Dust (Chiedi alla polvere) di Elisa Battisti, Alberto Castelli, Diletta Dan, Giorgio Fabiano, Francesco Luciani, Matteo Vitelli

Inanimate di Lucia Bulgheroni

Ossa di Lorenzo Pallotta

Denise di Rossella Inglese

La faim va tout droit di Giulia Canella

Il nostro limite di Adriano Morelli

Un mestiere qualunque di Riccardo Federico

Il testimone passa ora alla Giuria presieduta da Costanza Quatriglio, composta da 6 giovani esponenti delle Comunità religiose che aderiscono al Tertio Millennio Film Fest. Sono: Mustafa Martino Roma, Andrea Bencivenga, Jacopo Balliana, Francesca Romana Bianchini, Valeria Milano, Ben Mohamed Takoua. Dovranno scegliere i tre cortometraggi da premiare (Primo, Secondo, Terzo classificato) durante la cerimonia di consegna degli RdC Awards che si svolgerà la sera del 14 dicembre, presso il Cinema Trevi (Vicolo del Puttarello 25, Roma).

La catena di negozi Apple Premium Reseller MED STORE, con punti vendita in tutto il centro-nord Italia, sponsorizza il Contest, e mette a disposizione degli autori delle opere audiovisive che si classificheranno al primo, secondo e terzo posto strumenti utili per la ripresa, l’elaborazione e il montaggio video, per supportarli nei loro prossimi lavori.