News

Accordo tra Università Cattolica e Rai Teche

L’archivio del servizio pubblico radiotelevisivo italiano, con i suoi oltre 70 milioni di documenti indicizzati, sarà a disposizione di studenti, di ricercatori e dell’intera comunità accademica

Lo straordinario archivio audiovisivo Rai custodito dalle “Teche” arricchirà il patrimonio storico-culturale anche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Giovedì 30 gennaio, alle ore 11.30, nella Sala Negri da Oleggio dell’Ateneo (largo Gemelli, 1 – Milano) avrà luogo la firma della convenzione e la presentazione dei contenuti dell’accordo tra Università Cattolica e Rai Teche finalizzato a mettere a disposizione di studenti, di ricercatori e dell’intera comunità accademica l’accesso agli archivi digitali del servizio pubblico radiotelevisivo nazionale, attraverso il Catalogo Multimediale Teche Rai.

All’evento interverranno Franco Anelli, rettore dell’Università Cattolica, Maria Pia Ammirati, direttore di Rai Teche, Marianna Sala, presidente Corecom Lombardia, Mario Gatti, direttore della sede di Milano dell’Università Cattolica, Aldo Grasso e Massimo Scaglioni, rispettivamente docenti di Storia e critica della televisione e di Storia ed economia dei media all’Università Cattolica.

Grazie al supporto della Biblioteca d’Ateneo, l’accordo consentirà di accedere dal giorno stesso della firma della convenzione a oltre 70 milioni di documenti indicizzati, che comprendono programmi radiofonici e televisivi, telegiornali, fotografie, copioni, sceneggiature e palinsesti.


Sempre giovedì 30 gennaio, alle ore 17.30, nell’Aula Magna dell’Università Cattolica, in occasione del centenario della nascita del regista Federico Fellini sarà proiettato il documentario Fellini fine mai, realizzato grazie ai materiali d’archivio delle Teche Rai. Parteciperanno il regista Eugenio Cappuccio, monsignor Davide Milani, presidente Fondazione Ente dello Spettacolo, Massimo Scaglioni e Massimo Locatelli, docente di Cinema, fotografia, televisione.


Argomenti