News

Festa pensante: l’editoriale di mons. Davide Milani per la RdC di luglio/agosto

Pubblichiamo l’editoriale di Mons. Davide Milani, presidente della Fondazione Ente dello Spettacolo e direttore della Rivista del Cinematografo, per il numero di luglio/agosto della RdC.

 

Dona sempre soddisfazione pensare un progetto, costruirlo, assistere al suo svolgimento e accogliere i commenti entusiasti del pubblico, degli ospiti intervenuti, di chi ci ha lavorato.

La quarta edizione di “Castiglione cinema – RdC incontra” svoltasi a metà giugno sulle rive del Lago Trasimeno ha offerto però ben più dei ritorni positivi indicati.

Se nella scorsa edizione, svolta comunque in pandemia e nelle stesse difficili condizioni, si respirava un’aria di ingenuo ottimismo per la riacquistata “libertà” (come se bastasse poter tornare in piazza per dire che l’emergenza era finita), in questo anno 2 DC (DopoCovid) ogni gioia, ogni scoperta, ogni entusiasmo ha avuto un tono molto più prudente, riflessivo, desideroso di maggiore ancoramento con la realtà, con le paure sperimentate e con quanto ciascuno ha maturato nella conoscenza di sé e del mondo in questa prova.

Come se la festa potesse risultare vera solo se in grado di dire qualcosa di autentico ai timori vissuti nel lungo inverno della nostra pandemia.

Gli ospiti prestigiosi che hanno animato il festival sul Trasimeno hanno condiviso la gioia di rivedere il proprio pubblico in presenza, di restare con loro per un ascolto reciproco, per conoscersi di persona, per recuperare quella relazione fondamentale (sospesa dalla pandemia) della vita di un artista che è la conoscenza e il dialogo con il pubblico.

Le centinaia di persone che si sono lasciate convocare dai dibattiti, dalle proiezioni, dagli incontri al prestigioso teatro Morlacchi di Perugia e nel borgo medievale di Castiglione hanno potuto celebrare quella dimensione insopprimibile dell’esistenza umana che ha a che fare con l’incontro, la bellezza, la ricerca di un “oltre” e di un senso.

E per noi di Fondazione Ente dello Spettacolo e della Rivista del Cinematografo questa esperienza – che ripeteremo nella seconda edizione del Lecco Film Fest dal 29 luglio all’1 agosto pur nella differenza di tema e contesto – ci ha offerto soddisfazione perché abbiamo riscoperto la bellezza del nostro lavoro per la cultura, il cinema, il pubblico, le comunità: accingendoci a celebrare nei prossimi mesi, in questo tempo di prova, il 75° compleanno della Fondazione Ente dello Spettacolo, riteniamo questo impegno ancora più necessario.