I magnifici set: i borghi d’Italia nel cinema

Foto di Karen Di Paola

Castiglione Cinema 2020: RdC incontra – 4 luglio 2020

L’evento in collaborazione con “I Borghi più belli d’Italia” è un’occasione per riflettere sull’influenza che la produzione audiovisiva può avere nel ridefinire l’immagine di un luogo e mutarne la percezione da parte del pubblico con ricadute misurabili sull’indotto turistico. Quest’anno portiamo gli esempi di Castel San Pietro Romano, suggestivo borgo laziale arroccato sulle cime del Monte Ginestro e storica location del neorealismo rosa (lì vennero girati i vari Pane, amore e…), e di Vitorchiano, località montana nel viterbese in cui sono stati girati nel 1966 L’armata Brancaleone di Mario Monicelli con Vittorio Gassman e nel 1972 Il prode Anselmo e il suo scudiero di Bruno Corbucci con Enrico Montesano e Alighiero Noschese. Intervengono Fiorello Primi (Presidente de I Borghi più belli d’Italia), Gianluca Arnone (critico e giornalista della Rivista del Cinematografo), Ruggero Grassotti (Sindaco di Vitorchiano), Gianpaolo Nardi (Sindaco di Castel San Pietro Romano), Claudio Bacilieri (Direttore Borghi Magazine), Oscar di Montigny (Presidente e Fondatore Be Your Essence – BYE).