Rivista del Cinematografo

La Fondazione Ente dello Spettacolo è editore della «Rivista del Cinematografo». Nata nel 1928, è la più antica pubblicazione italiana del settore.

Il periodico contiene interviste ad attori, registi e scrittori, speciali monografici e di retrospettiva, focus dedicati a temi specifici del mondo dello spettacolo, recensioni di film, serie televisive, libri e colonne sonore, con una panoramica aggiornata sulle ultime uscite in sala e in home video. Oltre a curiosità, anticipazioni e reportage da festival nazionali ed internazionali.

Approfondimento in veste glamour: la «Rivista del Cinematografo» ha saputo fare sua una proposta editoriale che non somiglia a nessun’altra nel settore e che la rende un riferimento unico per chi in Italia si occupa di cinema sia a livello amatoriale che professionale.

I celebri «Cahiers du Cinéma» hanno definito la «Rivista del Cinematografo» il miglior periodico italiano di cinema.


Abbonati a Rivista del Cinematografo: 1 Anno (10 copie) a € 40,00
Abbonati a versione digitale (indicando una tua mail): 1 anno (10 copie) a € 19,90

– Carte di credito: CartaSì – Mastercard – Eurocard – VISA – American Express – clicca qui
– Bonifico Bancario intestato a: Fondazione Ente dello Spettacolo
Banca Prossima S.p.a.- IBAN: IT08C0335901600100000008508
– c/c postale n. 80950827 intestato a: Fondazione Ente dello Spettacolo – Roma –
riportando nella causale il titolo della Rivista e l’anno di riferimento.

Per informazioni contattare l’Ufficio Abbonamenti:
tel.: +39 06 96519200
fax: +39 06 96519220
email: abbonamenti@entespettacolo.org