Cinema in Atto – Trentasettesima Puntata 29 novembre 2018

Fondazione Ente dello Spettacolo e Rivista del Cinematografo

presentano

In questa puntata:

DAL LAMEZIA FILM FEST AL TORINO FILM FESTIVAL

Ancora al Lamezia Film Fest arrivato alla sua quinta edizione, dove, dopo aver fatto una panoramica dei luoghi del Festival, proseguono gli incontri ravvicinati con i vincitori del Premio Ligeia di quest’anno – e non solo… -, il prestigioso premio del festival calabrese:

– Peter Greenaway, pittore, regista, autore, artista poliedrico, che ha presentato una lezione spettacolo partendo dal presupposto singolare che il Cinema è morto…
– Marco Cacioppo, direttore artistico della sezione Visioni Notturne, che presenta quello che sta diventando un appuntamento culto della kermesse, con titoli “stra-autoriali”…
– Maccio Capatonda, regista, attore, comico capace di incarnare L’italiano medio, al Lamezia Film Fest per ritirare il Premio Paolo Villaggio alla sua prima edizione, a lui assegnatogli come Attore;
Alessandro Aronadio, regista di Io c’è, che ha vinto il Premio Paolo Villaggio come Miglior Film;
– Elisabetta e Piero Villaggio, figli del compianto Paolo Villaggio, presenti per consegnare il Premio dedicato al padre. Ricordano il padre, e raccontano un gustoso aneddoto, protagonista il Premio Oscar Colin Firth
Laura Adriani, attrice di film come Questi giorni di Giuseppe Piccioni, Il colore nascosto delle cose di Silvio Soldini, tra i protagonisti della nuova stagione di Che Dio ci aiuti, qui Premio Ligeia 2018;
– Alice Pagani, protagonista apprezzata di Loro di Paolo Sorrentino,  emozionata per il premio che riceverà, il Premio Ligeia 2018, il primo della sua giovane carriera, pronta al debutto da protagonista di una delle serie più attese della stagione, Baby dal 30 novembre su Netflix.
– GianLorenzo Franzì, direttore artistico del Lamezia Film Fest, tra le note della band Turing, chiude il cerchio con il bilancio finale di questa edizione del Festival.

Arriviamo a Torino, sotto la Mole Antonelliana sede del prestigioso Museo del Cinema. In corso la 36. edizione del Torino Film Festival.

Per noi il nostro Federico Pontiggia (giornalista e critico cinematografico) ci parla di uno dei film più attesi di questa edizione, Ride, debutto alla regia di Valerio Mastandrea, e sembra proprio che ci porti buone notizie…

Buona Visione!
Dalla prossima settimana una nuova puntata: non perdetela!
Scriveteci cinemainatto@entespettacolo.org

 

Cinema in Atto – Trentaseiesima Puntata 22 novembre 2018

Fondazione Ente dello Spettacolo e Rivista del Cinematografo

presentano

In questa puntata:

AL LAMEZIA FILM FEST

Grazie al Lamezia Film Fest arrivato alla sua quinta edizione, ecco gli incontri ravvicinati con i vincitori del Premio Ligeia di quest’anno, il prestigioso premio del festival calabrese:

– Santa De Santis, attrice, regista, autrice, e Alessandro D’Ambrosi, che presentano le loro opere pluripremiate, i cortometraggi Nostos e Buffet, in attesa di debuttare con il loro primo lungometraggio;
– Ascanio Celestini, attore, scrittore, regista di cinema e teatro, premiato per La pecora nera, che riflette oltre che sul suo fare cinema, anche sul momento che si vive in Calabria e in Italia, partendo dal documentato presentato al Lamezia Film Fest, Il paese di Calabria, girato dalle italo-francesi Shu Aiello Catherine Catella, sulla comunità di Riace (RC);
– Daniele Ciprì, direttore della fotografia, regista, musicista, autore, creatore di Cinico TV con Franco Maresco, È stato il figlio la sua prima regia in solitario, qui premiato con Ascanio Celestini per il contributo come direttore della fotografia ne La pecora nera;
– Casa Surace, la scoppiettante factory e casa di produzione di videobloggers Made al Sud, che uscirà il 27 novembre con un libro…
– Rosario Capozzolo, medico, regista, autore, che inizia a raccontare un’opera sorprendente, il suo film corto Peggie, dove la protagonista è la prima persona davvero in grado di viaggiare nel tempo…

Buona Visione!
Dalla prossima settimana una nuova puntata: non perdetela!
Scriveteci cinemainatto@entespettacolo.org

Cinema in Atto – Trentacinquesima Puntata 15 novembre 2018

Fondazione Ente dello Spettacolo e Rivista del Cinematografo

presentano

In questa puntata:

Il Caso Notti magiche

Dopo aver raccolto le aspettative come spettatore di Michele Riondino su Notti magiche, il nuovo film di Paolo Virzì che si tinge di giallo per un delitto che avviene proprio durante la sera della semifinale “maledetta” per la nazionale tricolore di Italia 90, ripercorriamo le fasi salienti de Il caso Notti Magiche, lanciato per giocare tra finzione e realtà, e promuovere il film: cosa si faceva la notte del delitto, così da non essere sospettati per quell’omicidio…?

Tra i sospettati interrogati:

– Jo Squillo;
– Gigi e Andrea;
– Aldo Serena;
– Umberto Smaila;
– lo stesso Paolo Virzì

Aspettando la quarta serie di Gomorra – La Serie, in uscita a inizio 2019, ascoltiamo:

– Marco D’Amore, che interpreta Ciro;
– Cristina Dell’Anna, che interpreta Patrizia.

In uscita il 15 novembre Styx, film tedesco, vincitore del Premio della Giuria Ecumenica a Berlino 2018, finalista al Premio Lux 2018, che racconta di una donna che intraprende un viaggio solitario e pericoloso. Ce ne parla il regista del film Wolfgang Fischer.

Fino ad atterrare in Calabria, precisamente a Lamezia Terme, per il Lamezia Film Fest, arrivato alla sua Quinta Edizione.

In attesa di nomi come quelli di Ascanio CelestiniDaniele CiprìPeter GreenawayMaccio CapatondaAlice PaganiLaura Adriani, con una mostra e un Premio dedicati a Paolo Villaggio,  e molto altro ancora, ci presenta il Festival il direttore artistico GianLorenzo Franzi.

Buona Visione!
Dalla prossima settimana una nuova puntata: non perdetela!
Scriveteci cinemainatto@entespettacolo.org

Cinema in Atto – Trentaquattresima Puntata 8 novembre 2018

Fondazione Ente dello Spettacolo e Rivista del Cinematografo

presentano

In questa puntata:

CINEMA IN CONCERTO

CINEMA IN CONCERTO è stato voluto da ACMF – Associazione Compositori Musiche per Film (https://www.acmf.it) di cui è presidente Pivio del duo pluripremiato di musicisti e compositori Pivio e Aldo De Scalzi in dialogo con la Festa del Cinema di Roma, e in particolare con Laura Delli Colli.

In una serata presentata da un sempre brillante Pino Insegno, si sono incontrati 29 compositori musicali, per 29 temi per televisione e cinema eseguiti da un’orchestra di ben 50 elementi condotta dal Maestro Alessandro Molinari, noto tra l’altro per le musiche de Il commissario Rex.

Ce ne parlano i Maestri:

– Pivio e Aldo De Scalzi, che hanno proposto Hamam – Il bagno turco, film con cui hanno iniziato la loro avventura nel cinema;
– Fabrizio Fornaci, presente con Greg & Mary, tema del film Interferenze;
– Pasquale Catalano, presente con il tema musicale Il libanese, da Romanzo Criminale – La serie;
– Stefano Caprioli, presente e al piano con il Tema di Claudia, da I segreti di Borgo Larici;
– Stefano Mainetti, presente con il tema Orgoglio, dalla serie tv omonima Orgoglio;
– Giuliano Taviani, presente con il tema Il resto della notte, dal film omonimo Il resto della notte;
– Jacopo Fiastri, presente con Burlesca Valzer, tema composto per Sherlock jr. di Buster Keaton;
– Paolo Vivaldi, presente con Cesare e Vittorio, tema di Non essere cattivo;
– Kristian Sensini, presente con Rocks in my pockets, tema dell’opera omonima Rocks in my pockets;
– Giuseppe Sasso, presente con Svesda, tema di Giallo?;
– Fabrizio Campanelli, presente con The sweetest dream, tema di Gianni Berengo Giardin, my life in a click;
– Marco Werba, presente con Giallo Suite, Suite dei temi di Giallo di Dario Argento;
– Franco Eco, presente con Embraceable Rome, tema de La canonizzazione dei papi, racconto di un evento;
– Vito Lo Re, presente con La ragazza nella nebbia, tema de La ragazza nella nebbia;

Sono presenti con la loro musica anche

– il Maestro Ennio Morricone, presidente onorario di ACMF, con l’Omaggio a Luigi Pestalozza, eseguito da un quartetto d’archi;
– in un omaggio, il compianto Stelvio Cipriani, autore tra l’altro di Anonimo Veneziano;
– il direttore dell’orchestra Alessandro Molinari, per eseguire proprio in un gran finale il tema de Il commissario Rex.

Buona Visione!
Dalla prossima settimana una nuova puntata: non perdetela!
Scriveteci cinemainatto@entespettacolo.org

Cinema in Atto – Trentatreesima Puntata 1 novembre 2018

Fondazione Ente dello Spettacolo e Rivista del Cinematografo

presentano

In questa puntata:

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2018 

SECONDA PARTE

Eccoci di nuovo alla Festa del Cinema di Roma, giunta alla sua Tredicesima Edizione.

Incontriamo Riccardo Ghilardi, fotografo autore dei maestosi ritratti di celebrità del cinema nazionale e internazionale che hanno costellato gli spazi dell’Auditorium Parco della Musica durante la durata di tutta la kermesse capitolina, per la mostra dal titolo Three Minutes;

Lanciamo uno sguardo, aprendo cuore e orecchie, per ascoltare l’evento inaugurale della Sezione parallela e autonoma Alice nella città presentato da Fabia Bettini, che con Gianluca Giannelli ne è co-direttore artistico.  Con Vinicio Marchioni, Martina Colombari, Emma Marrone, e i tanti altri impegnati nella raccolta fondi per l’Onlus Every Child is My Child, fondata da Anna Foglietta, ha visto Daniele Silvestri in concerto.

Ecco il Punto Critico del nostro Federico Pontiggia (giornalista e critico cinematografico) che ci parla di due dei film più attesi della Festa di RomaFahrenheit 11/9 di Michael Moore, distribuito in Italia dalla Lucky Red, che dopo soli 3 giorni in sala arriva in esclusiva tv su La7 il 5 novembre alle 21.15; e il nuovo film del Premio Oscar Barry JenkinsIf Beale Street Could Talk.

Tra gli incontri di peso con personalità internazionali quali Cate BlanchettMichael MooreSigourney WeaverMartin ScorseseGiuseppe Tornatore, e molti altri, incontriamo il direttore artistico del festival Antonio Monda, che ci parla di questo festival, tra il noir e l’ironia, dove ha vinto il Premio del Pubblico Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis.

Andiamo infine a visitare la mostra dedicata a Marcello Mastroianni all’Ara Pacis (fino al 17 febbraio 2019), in attesa di ascoltare presto le voci e la musica dell’evento magico che ha chiuso la Festa del Cinema di RomaCinema in Concerto, con 29 temi da film, 29 compositori di colonne sonore, un’orchestra di 50 elementi, di cui ascoltiamo un assaggio…

Buona Visione!
Dalla prossima settimana una nuova puntata: non perdetela!
Scriveteci cinemainatto@entespettacolo.org