News

LFF, le Bellissime di Elisa Amoruso

"Questo è un film che nasce dal saggio di Flavia Piccinni dal titolo Bellissime, che parla di queste ragazzine spronate a percorrere la carriera della moda fin dall'età di 4-5 anni – racconta la regista Elisa Amoruso intervistata da Federico Pontiggia -. L'ultimo capitolo era dedicato a Giovanna Goglino, balzata agli onori della cronaca come testimonial di Barbie in Italia e in Europa. Il dramma di queste bambine però è che prima o poi devono crescere, così in pochi anni...
News

LFF, fra modelli di bellezza e atti di violenza: il corpo delle donne

Parlare di donne e bellezza può essere scontato, ma non è così. Per molte donne la bellezza è stata anche schiavitù. Ma ora la tendenza è cambiata. Non è bello solo ciò che corrisponde a certi canoni, ma è bello ciò che riesce a comunicare. Comunque andrà, un successo per le donne. Così argomenta, con riflessioni di grande effetto, la giornalista Tiziana Ferrario, prima di invitare Elisa Amoruso, regista di Bellissime, a spiegare il suo approccio: “È la storia di...

Chiara Francini presenta Un anno felice

Lecco Film Fest: Donne oltre gli schermi – 1° agosto 2020

Come si riconosce il primo amore? Come non farsi confondere dai fantasmi e dalla proiezione dei propri sogni? Questi gli interrogativi che si pone Chiara Francini nel suo romanzo, Un anno felice (Rizzoli), presentato con Federico Pontiggia (giornalista e critico della Rivista del Cinematografo): a partire dai contenuti del libro, una riflessione sui temi legati al festival.

News

LFF, Chiara Francini e il suo Anno felice: “Un libro che è una somma delle esperienze della mia vita”

“Scrivere per me significa mostrare il mio vero essere. Sapere che i colori che ho usato per dipingere queste pagine mi hanno fatta amare da tanti, mi fa pensare che alla fine siamo tutti fatti dello stesso arcobaleno”, l'esordio dell'attrice e scrittrice Chiara Francini. “Come autrice mi definirei molto istintiva. La cosa più bella è che puoi creare universi incredibili, che nel cinema costerebbero miliardi. Ogni autore racconta sempre qualcosa di sé, gli occhi delle mie protagoniste sono i miei....